www.campanes.casacota.cat    
 CEWT dimarts 12 de novembre 2019  
Comunico a tutti Voi,
che non sono riuscito a fermare la sostituzione del Campanone Lab grave di F. Bizzozzero 1843 (diametro 175 cm), crepato dal 24-12-2006 (data ufficiale della scoperta) del Duomo di Desio (Prov. di Monza) in Italia.
 
Mi sono appellato agli Enti superiori affinché approvassero l'intervento di riparazione mediante saldatura presso una nota ditta Tedesca, che ne garantiva la riuscita al 100%.
 
Purtroppo nulla è stato possibile poiché fin dal primo momento il responsabile ed il gruppo dei suonatori avevano deciso di cambiarla.
 
Puntualmente dopo un anno di battaglie, la nuova campana è stata mandata in preparazione.
La vecchia finirà in qualche piazza all'aperto a far mostra di se' , finché gli agenti atmosferici non la danneggeranno del tutto... cry
 
Gran brutta giornata per le campane in Italia.
 
Allego foto del campanone in questione, tratta da un immagine del quotidiano "Il giorno" del 14-01-2007
 
Ciao a tutti!
 
Michele
 
P.s.: Sono assai deluso della competenza tecnico artistica degli addetti ai lavori della mia nazione  Sad
 
il_giorno.jpg
il_giorno.jpg
mmm... se il campanone è buono... è meglio restauraurlo, ok.
 
Ma... è buono??? És realment bo?
 
Comprenc la significació de patrimoni i l´estima i afecte que deus sentir per aquesta campana... en fi...  Huh
L'analisi della struttura consente di affermare che il campanone è riparabile e saldabile.  
La crepa misura 55 cm, è stata causata da un colpo accidentale interno (rottura del battaglio nel 2003).
La fessura originaria è più vecchia della data ufficiale di scoperta.
Più di un filmato lo testimonia.
 
Purtroppo chi se ne deve occupare si disinteressa e questo è il risultato.
 
Devo dire che nel mio Paese questa è la prassi e, per 1 restauro che si riesce a fare bene, 100 altri non lo sono. Mah!
Se anche questo "ramo culturale musicale" viene abbandonato così, tra 10 anni le campane che vedete attraverso i nostri filmati saranno tutte scomparse.
 
Ciao
 
Michele
Si, si... suposo que seria millor recuperar-lo...
 
espero que tinguis sort i tot finalitzi bé...
He trobat una tercera opinió, que et dóna completament la raó, Michele...
 
Circa un anno fa si è crepata la campana maggiore della basilica di San Materno e Siro di Desio (Mi) le cui 8 campane, fuse nel 1843, sono famose in tutta Italia.
La crepa si è rilevata subito cosa da poco e perfettamente riparabile, ma in Germania, da una ditta specializzata con fortissime garanzie di tenuta e perfezione di suono (la saldatura delle campane è prassi comune in tutto il resto d'Europa) .
L'ignoranza in materia e la saccenza dei campanari locali e del responsabile, unita al tradizionale modo di risolvere problemi di questo tipo di ditte nostrane (causa di una possibile perdita di futuri lavori di rifusione, assai più remunerativi che un restauro per saldatura) hanno creato uno status di forte contrarietà al restauro della campana condannandola definitivamente ad una morte prematura.
Ora l'insieme musicale ne risulterà svilito e deturpato ed un grande danno al patrimonio nazionale sarà perpetuato ad opera dei sopraddetti.
Desio non sarà più ricordata per la bellezza delle sue campane, ma per idiozia di questa decisione di buttar via la campana maggiore !
Cose che accadono solo in Italia, paese sempre più distante dal resto d'Europa... anche in materia di preservazione dei beni culturali.

 
http://www.youtube.com/watch?v=h7HRqM8-na0
 
 
Ma qua la saldatura costa meno della campana nuova! è solo pura idiozia!
meme2702  
 
 
Sono desolato che questi suoni appartengano ormai al passato! Complimenti a coloro che hanno voluto distruggere l'opera d'arte che era il vecchio campanone!
Come diceva Albert Einstein:
"Solo due cose sono infinite, l'universo e la stupidità umana, e non sono sicuro della prima."
 
Ora il nuovo concerto sarà come una galleria d'arte con un quadro grossolanamente falso.
campane93  
 
Perchè solo in Italia bisogna fondere ex novo e in tutta Europa si saldano le campane crepate?
Inoltre mi congratulo per l'ignoranza di chi ha permesso questo.
Anche economicamente la saldatura costa meno ed io lo avrei fatto solo per questo.
Massim92  
 
 
CHE VERGOGNA!!!
Mi vergogno di abitare propio in questa cittadina di insensibili...
Cosa direbbe il nostro Papa Pio XI?
Che vergogna... Ma i responsabili non potranno sottrarsi allo sdegno del mondo intero!
Attualmente la situazione parrebbe in stallo.
Sono in attesa di vedere qualche nuovo sviluppo che mi permetta di riprendere la partita e di fare qualcosa di concreto per questa campana ed anche per una persona che le è molto affezionata (così come quasi tutti i giovani suonatori).
Perchè purtroppo sono proprio i suonatori anziani a volerla nuova.
 
Se esistesse un "Albo dei Campanari", questi anziani andrebbero pensionati subito e spediti a casa.
 
Non appena avrò novità vi faccio sapere.
 
Ciao e grazie per il supporto morale che fornite!
 
Michele
da niente  Smiley

Δ Perill galetes! més informació Δ